#coloriamoVENTO

#coloriamoVENTO

Live painting da Boretto a Guastalla lungo la ciclovia VENTO

Mercoledì 30 maggio| dalle ore 9

Una ciclabile turistica non è mai solo una ciclabile, ma un filo che ci connette al territorio che attraversiamo facendoci scoprire storie, bellezza, tradizioni, tipicità. ma il filo non viene da sé: va immaginato, progettato e dotato di tutto ciò che riesce a stabilire questa relazione, tutt’altro che scontata e non riducibile a un cartello, un segnale.

Il progetto #coloriamoVENTO vuole sperimentare nuove modi per narrare i territori attraversati dalle ciclovie turistiche e per rendere belle anche le stesse ciclovie. Non si può più pensare di depositare tutto in una bacheca davanti alla quale nessuno si ferma. Lo schermo sul quale il territorio si racconta è la strada dove si pedala. È lui il nastro parlante presente durante il nostro pedalare.

Dal lido di Boretto all’ostello di Guastalla, il 30 maggio durante VENTO bici tour 2018  realizzeremo tutti assieme il primo live painting cicloturistico d’italia.

Lo abbiamo chiamato #coloriamoVENTO. Sarà una grande performance, dall’alba al tramonto. Sarà un po’ la prova ‘tecnica’ dell’idea di ciclabilità che abbiamo in testa per vento da anni. E sarà anche bello che si realizzi assieme ai cittadini, perché la ciclabilità è di tutti.

I protagonisti di questo grande disegno colorato saranno i ragazzi del laboratorio Art Factory 33 di Reggio Emilia Città Senza Barriere e gli studenti delle scuole primaria, secondaria di primo e secondo grado dei comuni di Boretto e Guastalla con l’illustratore Davide “Bart” Salvemini.

Programma della giornata
ore 9.00 -9.15
ritrovo con gli studenti coinvolti nel progetto #coloriamoVENTO
presso l’area Lido Po di Boretto
ore 9.30
saluti istituzionali
ore 10.00
avvio del live painting vedrà la partecipazione di 100 studenti della scuola primaria “F.Alberici, porteranno i loro disegni che verranno appesi lungo il muro di via argine a Boretto e coloreranno la pista ciclabile.
In contemporaea due gruppi di studenti, della scuola secondaria di primo grado “M.Nizolio” e dell’istuto d’istruzione superiore “Bertrand Russell” realizzeranno la segnaletica a terra lungo la ciclovia VENTO
La performance continuerà con i ragazzi del laboratorio Art factory 33 di Reggio Emilia Città Senza Barriere con l’illustratore Davide “Bart” Salvemin

ore 11.00 
merenda conviviale
ore 12.30
termine delle attività degli studenti
ore 17.00
inaugurazione con alzabandiera dello stemma di progetto presso il porto turistico di Boretto
ore 17.30
partenza pedalata di massa* da Boretto fino all’ostello di Guastalla, con evento finale a sorpresa

*La pedalata è aperta a tutti i cittadini, agli studenti e alle loro famiglie, ai rappresentati delle istituzioni, ai gruppi ciclistici e alle associazioni locali. Con la presenza del team di VENTO del Politecnico di Milano, partito da Torino il 25 maggio e giungerà a Venezia il 3 giugno, Giornata Mondiale della Bicicletta.